fbpx

IL NATALE E’ VICINO ED ANCHE L’INIZIO DEL NUOVO ANNO

IL NATALE E’ VICINO ED ANCHE L’INIZIO DEL NUOVO ANNO

QUALI SONO LE COSE CHE LASCERAI NEL 2015 E CHE CAMBIERAI CON L’INIZIO DEL NUOVO ANNO?

Oramai manca davvero pochissimo, mentre scrivo mancano soli tre giorni a Natale e tra 9 giorni scatterà il nuovo anno.

Mamma mia, sono emozionata come una bambina 🙂

Lo so, dovrei tenere a freno ogni emozione, ma non ci riesco. Dicono che nel business devi avere la mente fredda, io ti svelo una cosa…le emozioni sono quelle che mi hanno portato ad avere successo oggi!

Se è vero che per alcune cose la mente fredda è d’obbligo, per altre le emozioni ti spingono a darti da fare, ad iniziare quello che non avresti mai avuto coraggio di fare.

Qual è la cosa che non porterai con te nel 2016? A cosa dirai addio? Ecco a cosa secondo me si dovrebbe dire addio:

  • LE SCUSE: Le scuse non hanno mai portato le persone al successo. Quindi se vuoi ottenere qualcosa evita di inventare scuse a te stesso per rimandare, fallo e basta.
  • LE LAMENTELE: Lamentarsi non serve a nulla, serve solo a darti qualcosa da fare (di poco produttivo) durante la giornata. Vuoi passare ogni singolo giorno a lamentarti? Se continui così anche il nuovo anno sarà identico a quello precedente.

 

  • IL PERFEZIONISMO: Non esiste nessuno perfetto. Nulla è perfetto e tu se aspetti che tutto sia come dici tu allora inizierai a lavorare forse tra qualche centinaio di anni. Non dico che devi fare cose a caso e buttarti su tutto, però cavolo, inizia! Poi le cose le migliorerai con il tempo.

 

  • LE CRITICHE: Evita di criticare sempre tutti, evita di dire sempre la tua su tutto. Se c’è qualcuno che ha qualcosa più di te, se guadagna più di te nel tuo stesso settore, evidentemente ha fatto qualcosa che tu non hai fatto. Forse sa qualcosa che tu non sai. Evita di criticare, ma inizia a capire cosa puoi fare per arrivare a quei livelli.

 

  • INVIDIA: Come per le critiche, evita di invidiare chi ha più successo di te, ma inizia a capire come ha fatto. Eviterai di perdere tempo inutilmente.

 

  • IL DIVANO/LETTO: Lo so, è strano, ma si, abbandona le 18 ore che passi sul divano o sul letto ed inizia a lavorare. Inizia a darti da fare, inizia a fare di più se non lo stai facendo.

 

Queste sono le cose principali che secondo me andrebbero lasciate nel 2015 e cambiate con l’inizio del 2016.

Tu, tra queste cose, quale hai deciso di abbandonare? (se non lo hai ancora fatto).

Commenta qui sotto e fammi sapere J Se ti è piaciuto l’articolo condividi questo articolo, per te forse conta poco ma per me è importante.

Un abbraccio,

Sara Iannone

Facebook Comments

About the author

: Sono una ragazza che non si è mai accontentata "del normale". Sapevo che potevo realizzare cose diverse così mi sono buttata nell'internet marketing. Ho stravolto il mio mondo interiore cambiando pensiero e raggiungendo traguardi che per alcuni erano impossibili.

0 Comments

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Lascia un commento